Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2009

Copenaghen: un summit freddo, freddo

Immagine
Sebbene la Danimarca, patria dell'energia eolica, sia stato il primo paese al mondo a creare un ministero per l'ambiente, e da cio si era pensato che un vecchio hangar ristrutturato, a venti minuti dalla capitale danese, potesse essere il miglior biglietto da visita per organizzare la 15esima Conferenza internazionale dell'Onu sui cambiamenti climatici, quello accaduto a Copenaghen in questi freddissimi giorni di dicembre, difficilmente sarà ricordato dai partecipanti al vertice per l'ospitalità e i risultati ottenuti.


Nonostante ci siano alcuni scienziati che restano scettici d'innanzi al grande tema del riscaldamento globale, i quali pensano che il taglio delle emissioni di anidride carbonica per evitare la catastrofe climatica sia un lavoro inutile, in quanto, secondo loro, il surriscaldamento della Terra è dovuto a ragioni naturali di corsi e ricorsi climatici nella storia del pianeta, e malgrado a dare linfa a queste voci, ci sia stato, prima dell'apertura…