L'uomo che vuole trovare il corpo di Bin Laden

C'è chi non ha mai neanche creduto alla sua esistenza o chi ha sempre pensato che fosse un agente della CIA, chi non crede che sia stato ucciso davvero, chi trova improbabile che il suo corpo senza vita sia stato gettato in mare. Insomma, sembra che la storia dell'uccisione di Bin Laden, dal cui corpo, secondo la versione ufficiale, è stata verificata l'identità tramite il DNA, poi chiuso in un borsone protetto a cui ha fatto seguito un funerale musulmano su una portaerei americana ed infine l'inabissamento del corpo nel nord del Mare Arabico... sembra che la storia così come si racconta, si diceva, non abbia convinto nessuno e che sia stata costruita ad arte per eccitare le fantasie dei complottisti, di quelli che credono che l'11 Settembre sia stata opera dei servizi segreti americani.

Stavolta però, uno di loro, il 59enne Bill Warren, con la vicenda ancora fresca di informazioni, ha deciso di voler andare più a fondo sulla strana morte di Bin Laden. Si tratta di un esperto del settore, che ha già alle spalle il ritrovamento di più di 200 relitti in mare e altrettanti tesori. Negli ultimi 30 anni, Warren, imprenditore e cacciatore di tesori sommersi, ha scoperto 150 relitti e recuperato un bottino che ammonta a diversi milioni di dollari. Secondo i resoconti dei Media, pare che Warren abbia tentato di scoprire relitti leggendari come il San Francisco Xavier, che affondò nel 1705, e lo spagnolo  Trinidad risalente alla metà del 1500,

Bill Warren, che si considera un patriota, sull'uccisione di bin Laden non ci sta. Non crede alla versione ufficiale del Pentagono, e per questo, è pronto a scandagliare i fondali del mare Arabico palmo a palmo.  "Se avremo successo a trovarlo con il sonar e recuperarlo con un veicolo azionato a distanza, faremo recuperare il corpo nel borsone e scatteremo fotografie, oltre a verificare il suo DNA", ha detto ai giornalisti che lo hanno intervistato. Warren parte dal presupposto che il corpo del Principe nero lì sotto non ci sia proprio e per dimostrarlo è pronto a spendere centinaia di migliaia di dollari perchè secondo lui Bin Laden è ancora vivo.

Immagine: abcnews.go.com
 

Post in evidenza

Le 10 più terribili catastrofi naturali della storia

Oleodotti nel Mar Caspio: una partita da giocare

L'alba del nuovo impero

Il mistero delle antiche carte nautiche

Terremoto in Cile: l'anello di fuoco

Energia geotermica: si sperimenta un nuova tecnologia sul Newberry Volcano

Lo tsunami che ha messo in ginocchio il Giappone

La vergogna del mondo consumistico si trova nell'Oceano Pacifico

I grandi disastri ambientali causati dall'oro nero

Referendum in Sudan: una bomba a orologeria