PAKISTAN : Traffico di organi di cristiani morti

PAKISTAN : Traffico di organi di cristiani morti.
   
Una agenzia di stampa vaticana , Agenzia Fides, ha riportato un crimine orribile accaduto in Pakistan dove, centinaia di cristiani sono stati uccisi non solo in un bombardamento nella città di Peshawar , KPK, ma anche che i loro corpi sono stati "depredati" dei loro organi per essere poi venduti al mercato nero di organi illegali.

Per Wikipedia Agenzia Fides è l' agenzia di stampa del Vaticano e a sede nella Città del Vaticano. Fa parte della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli . E 'stata costituita il 5 giugno 1927 come prima agenzia di stampa missionaria della Chiesa cattolica romana ed è stato approvato da Papa Pio XI . L'attuale direttore è il Prof. Luca de Mata .

Sull'orribile scempio alcuni media segnalano che sono coinvolti anche "uomini di legge" .

Gli organi umani sono venduti a prezzi elevati e quando gli eventi coinvolgono i non musulmani tutto è consentito e il delitto viene giustificata da ideologie fondamentali.

Il Pakistan ha promulgato una legge per regolare i trapianti di organi nel 2010, nel tentativo di scrollarsi di dosso la sua non trasparente reputazione. nel turismo dei trapianti e per fermare il traffico illegale di organi umani . Dopo l' approvazione della legge , il traffico illecito è rallentato,  ma nel 2011 molti casi di trapianti illegali sono riemersi . Lo scorso luglio, visti i dati che segnalano un "fiorente business" , la Corte Suprema ha emesso direttive chiedendo al governo provinciale di intervenire e far rispettare la legge .

Immagine: www.drjacobgeorge.com/