L'acqua frizzante in bottiglia che porta il suono della goccia, del vento sibilante dell'Himalaya...


Come le lampade di sale himalayano offrono molti benefici per la salute del corpo e della mente anche l'acqua frizzante in bottiglia delle sorgenti himalaiane porterà certamente giovamento.

Himalayan Sparkling, una società mineraria di acqua frizzante con sede in India, ha annunciato bottiglie in edizione limitata di "sound cap", appositamente progettate per riprodurre il suono del vento dai tratti superiori dell'Himalaya, ogni qualvolta viene tolto il tappo.

Progettato e sviluppato dall'agenzia pubblicitaria , the sound cap  ha un chip integrato che viene attivato quando la bottiglia viene aperta e messo a tacere quando invece si mette il tappo.

Apparentemente il tappo emette "suoni vivi di vento sibilante, nebbia che si scioglie, percolazione goccia a goccia e percussioni liquide superficiali di roccia rare, catturate da oltre 20 anni con trasmettitori radio ad alta quota e sintetizzatori subacquei, installati sulle montagne dell'Himalaya".

Il concetto creativo alla base del sound cap è semplice ma geniale nel contestualizzare la storia originaria dell'acqua potabile naturale dell'Himalaya

Come parte della campagna, JWT ha sviluppato una pellicola su cui è impresso il viaggio di una goccia d'acqua che attraversa 20 anni nell'Himalaya.

Il sound cap è stato progettato per rendere più viva la sorgente di Himalayan Natural Mineral Water e renderla un'esperienza di consumo multisensoriale unica per ogni consumatore, ha dichiarato Senthil Kumar, Chief Creative Officer, JWT India. "Questa idea ha richiesto al team più di due anni di sviluppo ed è stata implementata grazie ad un'intensa collaborazione con gli ingegneri del suono, time lapse trackers e il design di esperti di prodotto in tutto il mondo".

video you tube

Immagine: www.youtube.com