Speciale "XX Conferenza sullo sviluppo sostenibile di Rio"


Vent'anni dopo il primo Vertice sulla Terra a Rio de Janeiro, sotto lo sguardo vigile e protettivo della statua del Cristo Redentore, si è aperta la XX Conferenza in cui si spera si possa tracciare un nuovo corso per lo sviluppo economico e sociale sul futuro del pianeta, le sue risorse e i suoi popoli.

John Keyman, il nostro inviato speciale, è già sul posto e ci terrà informati su quanto verrà discusso e accadrà a questo vertice mondiale sullo sviluppo sostenibile che entrerà nel vivo la prossima settimana e che, come ha detto il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-Moon "è troppo importante per fallire".

Potrebbe essere proprio la crisi finanziaria mondiale ad aumentare le possibilità di una buona riuscita del Vertice di Rio. In un periodo in cui molte nazioni sono concentrate sulla sfida dello sviluppo sostenibile e il fatto che, in molti casi, le risorse siano finite, e in altri casi per ottenerle costino eccessivamente, fa presagire, appunto che da questo vertice, la green economy possa avere una certa rilevanza, poichè, come affermano molte associazioni ambientaliste "serve un sistema economico a basso contenuto di carbonio, in grado di migliorare il benessere e l'equità sociale, riducendo in modo significativo i rischi ambientali". E "la green economy poggia su un'economia a basse emissioni di CO2 ed è quella che oggi ha imboccato la strada dell'innovazione di processo e di prodotto".                              

Ed ora, una breve descrizione sulla città che ospita la Conferenza, preparata per noi da John Keyman.

Rio de Janeiro è una città che ha tutto: bel tempo, un grande popolo e grandi attrazioni. La incredibile e bella Avenida Atlântica è fiancheggiata da un lato da spiaggia bianca e mare azzurro e, dall'altro, dai piacevoli Palace Hotel che testimoniano il fascino eterno della città.

Quasi tutte le attrazioni di Rio si trovano nella ricca Zona Sul, i quartieri sopra o vicino alla spiaggia. E' qui che sono concentrati gli alberghi, i ristoranti, i negozi e la vita notturna . Durante il giorno, la vita di Rio si riversa sulle spiagge, la più attiva delle quali resta Copacabana. La famosa spiaggia di Ipanema è solo una breve passeggiata lungo la splendida Avenue. La vita di spiaggia qui  è più contenuta, ma non meno seducente.

L'estensione occidentale, Leblon, è una comunità benestante, traboccante di piccoli ristoranti e bar. Le spiagge più lontane del sud, a partire da São Conrado e che si estende oltre la Barra a Grumari, diventano più ricche di bellezze naturali e sempre più isolate.

Rio è una città sorprendentemente moderna con i suoi 400 anni di storia. La maggior parte delle migliori attrazioni urbane si trovano una vicina all'altra nel centro della città. Ci sono chiese e musei sorprendenti che aiutano a presentare il meglio di questa cultura vibrante.

I ristoranti di Rio servono alcune tra le migliori bistecche e carne che si possono avere nell'intero mondo, e lo stile unico di cucina brasiliana non è da non perdere.

Inoltre, ogni anno, Rio offre il più grande "Carnevale" del mondo. I visitatori del Carnevale non restano mia delusi quando vedono gli incredibili carri e tanta bella gente. I visitatori di Rio vengono qui con grandi aspettative e quelle aspettative sono completamente soddisfatte quando si trovano in questa fantastica città. Gli abitanti di Rio e i suoi migliaia di visitatori sono certamente orientati affinchè questi propositi si avverino.

Immagine: unmultimedia.org