La più grande centrale solare del mondo appartenente ad una comunità agricola


E' ormai una realtà la più grande centrale solare del mondo appartenente ad una comunità agricola, la Westmill Solar Cooperative, ubicata nei pressi di Shrivenham sul confine della Oxfordshire Wiltshire, Regno Unito

La fattoria solare di 5MW è in grado di fornire energia sufficiente per 1.500 case all'anno - un risparmio di oltre 2.000 tonnellate di emissioni di anidride carbonica.

La realizzazione di questo impianto ha attirato circa 1.650 investitori la cui metà di provenienza locale.

Il fondatore e direttore Adam Twine ha detto: "Westmill rappresenta il meglio di ciò che gli investimenti a basse emissioni di anidride carbonica e le energie rinnovabili sono in grado di offrire e si spera di ispirare altri a rendersi conto che quando ci si mette assieme si può fare il cambiamento e ci si può impegnare con cognizione di causa contro la minaccia del cambiamento climatico. "

Il Presidente della cooperativa ed esperto dell'industria solare Philip Wolfe ha aggiunto: "l'energia solare diventerà la più grande fonte di energia del mondo nella nostra vita, inaugurando una nuova era di sviluppo sostenibile e di fornitura di energia 'democratica'. Come dimostra il successo di Westmill, l'energia solare consente agli utenti ordinari di produrre energia pulita, non solo sui loro tetti, ma anche su utility scale (progetti di energia rinnovabile sono relativamente grandi in termini di quantità di energia che potrebbe essere prodotta).

"Sono abbastanza sicuro che questa è la più grande comunità proprietaria di un così grande impianto ad energia solare in tutto il mondo", aggiunge Philip Wolfe, il cui libro "Solar photovoltaic power in the mainstream energy market’" è stato pubblicato nel mese di ottobre. "

Immagine: www.itv.com/news