Il Canyon sommerso delle meraviglie



Siamo nel XXI secolo. Credevamo di aver esplorato ogni angolo della Terra. Ed ecco invece la rivelazione che ti lascia di stucco.

Si tratta, almeno per ora, di una scoperta impossibile da vedere ad occhio nudo. E' stata necessaria la potente tecnologia della NASA per individuare quello che deve essere uno spettacolo unico e affascinante: un vero e proprio Canyon sommerso!

Groenlandia, al Polo Nord. Ecco l'enorme canale 750 chilometri scavati nella roccia, profondità quasi un chilometro. Numeri che superano di gran lunga Gran Canyon.

Ad intercettare il fiordo sono stati i potenti e sofisticati radar che grazie ai sensori hanno potuto guardare attraverso il ghiaccio polare, che qui raggiunge uno spessore di 3 km.

Il Canyon è il risultato inaspettato della più estesa missione della NASA, che prosegue da 6 anni e che cerca di capire quanto e come i ghiacciai si stiano lentamente sciogliendo. Tuttavia, la possibilità che questo enorme canale possa tornare alla luce é strettamente legata allo scioglimento completo dei ghiacci: un rischio che porterebbe ad un innalzamento del livello dei mari di 7 metri, secondo gli studiosi della materia, con milioni di km quadrati di coste cancellate.

Immagine: Il Gran Canyon sommerso - thewatchers.adorraeli.com/

Secondo gli scienziati, un mega-canyon più grande del Gran canyon americano giace sepolto sotto il ghiaccio in Groenlandia.


Post in evidenza

Le 10 più terribili catastrofi naturali della storia

Oleodotti nel Mar Caspio: una partita da giocare

L'alba del nuovo impero

Il mistero delle antiche carte nautiche

Terremoto in Cile: l'anello di fuoco

Energia geotermica: si sperimenta un nuova tecnologia sul Newberry Volcano

Lo tsunami che ha messo in ginocchio il Giappone

La vergogna del mondo consumistico si trova nell'Oceano Pacifico

I grandi disastri ambientali causati dall'oro nero

Referendum in Sudan: una bomba a orologeria