Oggi è la giornata mondiale dell'Acqua

Fondata nel 1993 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, la Giornata Mondiale dell'Acqua (22 marzo) è una celebrazione internazionale annuale che tiene a riconoscere l'importanza di acqua pulita e aumentare la consapevolezza della necessità di soluzioni idriche sostenibili e risorse. L'acqua nutre il nostro cibo e sostiene la nostra salute.

Questa celebrazione richiama l'attenzione sulla natura preziosa del rifornimento idrico del Mondo.

L'edizione di quest'anno non ê diversa. Attraverso la Giornata Mondiale dell'Acqua 2014, le Nazioni Unite sperano di evidenziare il rapporto precario tra le fonti di approvvigionamento idrico ed energetico.

Secondo l'Organizzazione Meteorologica Mondiale il mondo ha una lunga strada da percorrere per affrontare le persistenti preoccupazioni che ci danno l'acqua e l'energia.

Secondo l'Organizzazione Meteorologica Mondiale ad oggi 768 Milioni di PERSONE non hanno accesso a fonti d'acqua, 2,5 Miliardi non hanno servizi igienico-sanitari migliorati e 1,3 Miliardi di persone non possono accedere all' elettricità. Questi problemi, ha detto Michel Jarraud, segretario generale e presidente dell'Istituzione, hanno urgente bisogno di ATTENZIONE. Ora e nelle discussioni di Sviluppo post-2015 la situazione é inaccettabile e  spesso le stesse PERSONE che non hanno accesso all'acqua e ai Servizi igienici non hanno accesso all'energia "