Una potente eruzione solare potrebbe mandare in tilt gps e comunicazioni

La NASA segnala che una potente
eruzione solare sta cominciando a ruotare in una posizione direttamente in linea con la Terra, in grado di mandare in tilt i segnali GPS e le comunicazioni.

Il sole sta attraversando un ciclo di 11 anni, che al suo apice viene chiamato massima tempesta solare.

"Questi brillamenti solari sono potenti esplosioni di radiazioni 
che possono disturbare l'atmosfera che si respira nel livello in cui i segnali GPS e le comunicazioni viaggiano. " Lo ha detto  il portavoce della NASA Karen Fox. 

Alcuni dei brillamenti che fuoriescono dalla superficie del sole possono avere dimensioni almeno 14 volte le dimensioni della Terra.

I brillamenti solari AR 2151 sono stati rilevati da NASA’s Solar Dynamics Observatory and Solar Helospheric Observatory (SOHO),  un'attività congiunta NASA e dell'Agenzia Spaziale Europea.

Anche se l'intensità  delle riacutizzazioni dal sole cominciano a diminuire  potrebbero colpire la Terra anche in anni successivi, fino a quando il ciclo raggiunge una cosiddetta minima tempesta solare, riporta il sito wnd.com

In risposta  alle vulnerabilità difesa del sistema  di impulsi elettromagnetici, o EMP,  il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha deciso di potenziare tutti i sistemi elettronici ed elettrici, sottosistemi e dispositivi terrestri, aerei, marittimi e piattaforme spaziali.

Immagini: www.dailymail.co.uk/ -
wikipedia


Post in evidenza

Le 10 più terribili catastrofi naturali della storia

Oleodotti nel Mar Caspio: una partita da giocare

L'alba del nuovo impero

Il mistero delle antiche carte nautiche

Terremoto in Cile: l'anello di fuoco

Energia geotermica: si sperimenta un nuova tecnologia sul Newberry Volcano

Lo tsunami che ha messo in ginocchio il Giappone

La vergogna del mondo consumistico si trova nell'Oceano Pacifico

I grandi disastri ambientali causati dall'oro nero

Referendum in Sudan: una bomba a orologeria