La mostruosa crescita del trasporto merci è già iniziata

Entro il 2050 il trasporto merci internazionale si quadruplicherà. A causa di questi profondi cambiamenti nei flussi commerciali mondiali, le emissioni di CO2 dovute al trasporto merci aumenteranno del 286% . Le emissioni del trasporto merci scaricherà più anidride carbonica rispetto al traffico passeggeri e diventerà così la principale fonte di emissioni di CO2 entro la metà del secolo.

Il percorso Nord Pacifico supererà il Nord Atlantico come corridoio commerciale più trafficato al mondo in termini di volume di merci (in tonnellate-km), in forte crescita di 100 punti percentuali del Nord Atlantico. Anche il corridoio Oceano Indiano avrà una grande crescita, con un volume di merci quadruplicato.

Questi sono solo alcuni aspetti messi in luce presso l' ITF Transport Outlook 2015, presentato ieri presso la sede dell'OCSE a Parigi.

"Il prevedibile aumento del trasporto globale rappresenta una sfida senza precedenti per i sistemi di trasporto di tutto il mondo", ha detto il segretario generale ITF José Viegas.


Immagini: www.slideshare.net/ - www.internationaltransportforum.org/

Post in evidenza

Le 10 più terribili catastrofi naturali della storia

Oleodotti nel Mar Caspio: una partita da giocare

L'alba del nuovo impero

Il mistero delle antiche carte nautiche

Terremoto in Cile: l'anello di fuoco

Energia geotermica: si sperimenta un nuova tecnologia sul Newberry Volcano

Lo tsunami che ha messo in ginocchio il Giappone

La vergogna del mondo consumistico si trova nell'Oceano Pacifico

I grandi disastri ambientali causati dall'oro nero

Referendum in Sudan: una bomba a orologeria