Masdar city: lo sviluppo sostenibile del Medio Oriente

Lo sviluppo sostenibile del mondo è in rotta verso il lontano e medio Oriente: India, Cina e mondo arabo. Grazie al loro denaro e, probabilmente, ad un miglior approccio con la Natura di quanto abbiamo saputo fare fino ad oggi  noi occidentali (che abbiamo spolpato risorse ovunque ), un mondo meno inquinato diventa un miraggio meno impossibile.

Sotto l'auspicio dell'Abu Dhabi’s Sustainable Bioenergy Research Consortium (SBRC) il Masdar Institute of Science and Technology, insieme con Etihad Airways, The Boeing Company, Honeywell UOP e il governo di Abu Dhabi fondarono il consorzio Safran con l'obiettivo d'intraprendere un progetto di cinque anni per studiare un nuovo sistema di agricoltura / acquacoltura integrato per la produzione di biocarburanti per l'aviazione ed elettricità, nonché pesci e gamberetti sui terreni marginali del deserto utilizzando l'acqua di mare in Abu Dhabi.

L'Abu Dhabi’s Sustainable Bioenergy Research Consortium (SBRC) ha aggiudicato un appalto all'International Mechanical & Electrical Company (Imeco) per costruire il primo progetto pilota al mondo, utilizzando la terra del deserto - irrigata da acqua di mare - per la produzione di bio-energia e cibo. Il progetto pilota dovrebbe essere operativo entro la fine dell'estate a Masdar City, la citta verde per antonomasia, provvista di un numero eccezionale di centri di ricerca, formazione e in parte anche produzione nel campo delle energie alternative, oltre a società di finanziamento e commercializzazione specializzate nel settore. Persino il Mit di Boston è coinvolto.

"Questa notevole ricerca ha enormi implicazioni per la produzione di cibo e carburante ottenibile, armoniosamente e in modo sostenibile, in terre con  limiti di acqua e seminativi" ha detto Ahmad Belhoul  CEO  di Masdar. "Considerando che circa il 20 per cento delle terre del mondo è deserto e il 97 per cento dell'acqua è salata, questo approccio tra terre deserte e scarsità di risorse idriche permette di creare una soluzione di bio-energia applicabile ai  paesi di tutto il globo."

L'annuncio di SBRC è stato dato durante l'Abu Dhabi Sustainability Week (ADSW), il più grande raduno del Medio Oriente di leader internazionali per affrontare le sfide interconnesse di energia e sicurezza idrica, rischi climatici e sviluppo sostenibile. Ospitato da Masdar, società di energia rinnovabile di Abu Dhabi, ADSW include World Future Energy Summit and the International Water Summit.

"Masdar Institute è alla ricerca di soluzioni con uno stretto nesso fra acqua, energia e cibo, che viene portato al livello successivo attraverso questo contratto", ha detto il presidente di Masdar Institute  Fred Moavenzadeh.

"Il progetto di ricerca di Masdar Institute si prefigge di cambiare le regole del gioco sulla produzione di biocarburanti su larga scala", ha detto Barbara Bramble, presidente della Roundtable on Sustainable Biomaterials (RSB), che fornisce e promuove lo standard globale socialmente, ecologicamente ed economicamente sostenibili per la produzione e conversione di biomassa.




Immagine: www.tradearabia.com/