L'albero a vento a place de la Concorde

Dal 12 marzo al 12 maggio in place de la Concorde a Parigi sarà posizionato "l'albero a vento". Si tratta di un prototipo di una turbina eolica che emula un albero in grado di generare energia dalle foglie che si comportano come tante mini turbine eolichee. Il design permette di utilizzare ogni tipologia di vento in qualsiasi ambiente.

"L'albero a vento" è una struttura di 36 metri di altezza, composto da un tronco d'acciaio e rami con 100 dispositivi di plastica simili a foglie che agiscono come turbine in miniatura. Con l'ausilio di piccole lame situate all'interno della struttura delle foglie, quest'ultime ruotano anche con la più leggera delle brezze, alimentando piccoli generatori in ciascuno di esse.


"Il principale vantaggio della nostra tecnologia è che funziona con un piccolo apporto di energia, in modo che possa funzionare con vento di 2 metri al secondo, a differenza di altre macchine che necessitano di 4 o 5 metri al secondo per andare avanti. Questo significa che iamo in grado di produrre energia su più giorni l'anno. " Lo dice iI creatore del progetto Jérôme Michaud-Larivière.

L'albero si inserisce bene in un contesto urbano. Non richiede un permesso di costruzione. Può sfruttare tutti i tipi di vento in un raggio di 360 gradi: turbolenze, vortici e altri fenomeni del vento. Il suo design è semplice, e non saranno visibili né cavi né generatori apparenti, perchè il sistema è integrato nei rami e nel tronco della struttura. Un altro grande vantaggio è che non produce alcun rumore. L'albero del vento è anche resistente ed è in grado di sopportare  tempeste di vento classe 3, e anche se una foglia si rompe, il resto continuare a funzionare senza alcun problema. Per esso si prevede un costo di 37.000 dollari, e anche se il prezzo è sicuramente alto, la società produttrice informa che l'albero si pagherà in due anni ed è abbastanza potente da garantire l'autonomia elettrica di una famiglia di quattro persone.

Immagine: bigthink.com

Post in evidenza

Le 10 più terribili catastrofi naturali della storia

Oleodotti nel Mar Caspio: una partita da giocare

L'alba del nuovo impero

Il mistero delle antiche carte nautiche

Terremoto in Cile: l'anello di fuoco

Energia geotermica: si sperimenta un nuova tecnologia sul Newberry Volcano

Lo tsunami che ha messo in ginocchio il Giappone

La vergogna del mondo consumistico si trova nell'Oceano Pacifico

I grandi disastri ambientali causati dall'oro nero

Referendum in Sudan: una bomba a orologeria