E-waste, il mercato che non ti aspetti

La quantità di rifiuti elettronici che viene prodotto ogni giorno è enorme e ciò che è più sorprendente è la quantità di rifiuti che viene riciclato. C'è da restare sorpresi nello scoprire che c'è più oro in una tonnellata di rifiuti elettronici di quello che si trova in un tipo di roccia che contiene molti minerali e metalli rari. Circa 30-40 metalli, terre rare, plastica e acciaio sono presenti in un cellulare, una volta gettati via, sono persi per sempre... e il piccolo tesoro è semplicemente incenerito, e non solo si perde il metallo prezioso, ma si rilascia diossina, che è un inquinante dannoso.

Una tonnellata di rifiuti elettronici ha 340 grammi di oro e 3500 grammi di argento

Una TV LCD contiene 520 mg di argento, 200 mg di oro, 40 mg Palladium.

Il processo di riciclaggio consiste nel recuperare diversi metalli preziosi utilizzati nella fabbricazione dei prodotti.Gli studi indicano che una tonnellata di rifiuti ha circa 340 grammi di oro e 3500 grammi di argento. "Circa 17 metalli critici possono essere recuperati dal processo di riciclaggio dei rifiuti elettronici. Ma è anche importante gestire le  tossine. Ci vogliono un sacco di investimenti per riciclare i rifiuti, ma il metallo recuperato dovrebbe essere in grado di compensare l'impresa" dice Steven Art, sales manager di Umicore Precious Metals Refining, uno dei più grandi impianti di riciclaggiodi  metalli preziosi del mondo.

L'India si sta vivendo una rapida crescita del consumo di beni elettrici ed elettronici. L'industria elettronica sembra essere il settore manifatturiero più grande e in più rapida crescita al mondo, che ha portato a una rapida crescita nei flussi di rifiuti a causa di un elevato tasso di obsolescenza nell'uso della tecnologia. 
L' e-waste (prodotti a fine vita di apparecchiature elettriche ed elettroniche), è diventato un problema a lungo termine, che ha bisogno di una particolare e immediata attenzione, considerando i rischi ambientali e per la salute che può provocare.Uno studio dell' UNEP (United Nations Environment Programme) afferma che 50 milioni di tonnellate (Mt) di rifiuti elettronici vengono creati in un anno a livello globale, e l'India ne rappresenta quasi 2,7 million tonnes.

A partire dal febbraio 2014 in India ci sono un totale di 98 riciclatori registrati e di impianti per la gestione ecologica dei rifiuti elettronici, con 2,93,572 tonnellate di riciclaggio anno / capacità di demolizione.

Immagine: www.thehindubusinessline.com



Post in evidenza

Le 10 più terribili catastrofi naturali della storia

Oleodotti nel Mar Caspio: una partita da giocare

L'alba del nuovo impero

Il mistero delle antiche carte nautiche

Terremoto in Cile: l'anello di fuoco

Energia geotermica: si sperimenta un nuova tecnologia sul Newberry Volcano

Lo tsunami che ha messo in ginocchio il Giappone

La vergogna del mondo consumistico si trova nell'Oceano Pacifico

I grandi disastri ambientali causati dall'oro nero

Referendum in Sudan: una bomba a orologeria